Giovani Democratici Velletri

         

Festa de l'Unità 2014: l'impegno e l'entusiasmo dei Giovani democratici

Come il buonsenso imponeva, quest’anno la festa torna a chiamarsi “Festa de l’Unità” e non deve certo sorprendere più di tanto il fatto che a decretarlo sia stato proprio Matteo Renzi, che della cesura con il passato ha fatto il suo cavallo di battaglia. Non deve sorprendere perché, se è vero che il rinnovamento è auspicabile, per non dire necessario e inevitabile, il voler cambiare tutto a prescindere, spesso per la sola paura di essere etichettati, rischia di generare l’effetto contrario, facendo perdere il tratto distintivo alle cose.

È stato così per le “feste democratiche”, ma anche per il Partito democratico stesso, che nei suoi primi anni di vita si è rivelato apparentemente incapace di attrarre consensi e interesse soprattutto tra i giovanissimi. Oggi le cose sembrano aver preso il verso giusto, come dimostra lo straordinario successo registrato dal Partito alle elezioni europee e, al tempo stesso, risulta sicuramente meno complicato imbattersi in ragazzi desiderosi di impegnarsi nel Pd e per il Pd.

Un’inversione di tendenza che non sarà sfuggita a chi fa politica attivamente: che piaccia o no, Renzi ha riavvicinato i giovani alla politica e al Pd.

Il bello, però, viene adesso e con esso tutta la responsabilità, che grava su ognuno di noi, di conservare questo patrimonio nel tempo.

Ecco allora che le Feste de l’Unità possono rappresentare il momento giusto, per un’organizzazione giovanile come la nostra, di rilanciarsi e prepararsi al meglio ad affrontare le sfide future. A cominciare dal congresso dei prossimi mesi, che vedrà i Giovani democratici rinnovare tutta la classe dirigente. Sarà un momento decisivo per capire chi siamo e che cosa vogliamo diventare nei prossimi anni, una straordinaria opportunità per elaborare proposte politiche che sappiano porre l’attenzione su tematiche specifiche, sulle quali poi impegnare il Partito tutto.

Occorre, dunque, recuperare quello slancio che, tuttavia, a Velletri non è mai mancato. Anche quest’anno infatti l’impegno, la costanza e il contributo prezioso dei Giovani democratici non è venuto meno. Abbiamo sempre dimostrato con i fatti il ruolo fondamentale che ricopriamo nel Partito. Ribadirlo, anche in questa occasione, rappresenta per noi lo stimolo a fare sempre meglio, a cominciare proprio da questa Festa, nella quale parleremo di diritti civili, di immigrazione e integrazione, tematiche fondamentali che riguardano, in primis, le giovani generazioni.

Sappiamo che il rinnovamento in atto è un processo irreversibile e che il tempo è dalla nostra parte; pertanto, forti anche di quello che siamo, sapremo cogliere le opportunità che ci si presenteranno.

Con l’entusiasmo proprio dei giovani e un pizzico di malizia, resteremo ribelli senza buttarci via.

Buona Festa de l’Unità.

 

Giorgio Zaccagnini
Segretario Gd Velletri

Giovani Democratici Velletri - Via Guido Nati, 38 00049 Velletri RM - Tel. 069637433
maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher maillot de foot pas cher scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet scarpe nike air max outlet nike tn pas cher nike tn pas cher nike tn pas cher nike tn pas cher air max pas cher air max pas cher stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet stone island outlet barbour paris barbour paris barbour paris barbour paris barbour paris piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet piumini peuterey outlet canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher canada goose pas cher woolrich outlet online piumini woolrich outlet moncler outlet online moncler outlet piumini moncler outlet moncler outlet online peuterey outlet online peuterey outlet pop canvas art mcm outlet online moose knuckles outlet